Why Sign In?
Access your order history, manage your account, memberships/subscriptions and more.
Discovery Center
Training & Support Plans

Pittura di ritratti semplificata in Corel® Painter™ con la categoria di pennelli Cloni

di Heather Michelle
www.HeatherThePainter.com

Immagine di Lonnie Hoke
www.LHoke.com

Prima di avviare Corel Painter, occorre assicurarsi di aver effettuato le necessarie correzioni del colore e ritoccato e ridimensionato l'immagine.

Quindi, importare l'immagine come JPG, con dimensioni non superiori a 300 dpi (punti per pollice).

Per risparmiare tempo, lavoreremo utilizzando Clonazione veloce. La clonazione è una delle più potenti funzionalità di Corel Painter che, quando utilizzata correttamente, consente anche a chi non possiede competenze specifiche nel campo della pittura di realizzare opere d'arte mozzafiato.

Seguire i passaggi riportati di seguito:

1. Aprire l'immagine.

2. Selezionare File > Clonazione veloce.

3. Selezionare File > Salva con nome.

Salvare come file RIFF "Non compresso". Ho aggiunto "1 ptr" al nome del file, per ricordarmi che è allo stadio iniziale in Painter.

Il file originale può essere visualizzato senza dover aprire il documento, premendo CTRL "T" (Windows®) o CMD "T" (Mac OS®) sulla tastiera, o selezionando l'icona Tavolo luminoso nel pannello Origine clonazione. Per nasconderlo basta premere CTRL/CMD "T". Il pannello Origine clonazione consente anche di regolare l'opacità del tavolo luminoso utilizzando il dispositivo di scorrimento. Nella palette Livelli, si noterà che l'immagine non compare nel livello. Ciò perché si tratta della copia dell'immagine utilizzata solo per eseguire le operazioni di tracciatura, quindi il livello è vuoto.

Nella casella degli strumenti, selezionare Tela artistica dal selettore Carta. La texture della tela artistica viene visualizzata.

5. Scegliere un colore da utilizzare come sfondo per la tela. Ho scelto un modello verde-giallo con lo strumento Contagocce nella regione dei fiori con mezzi toni. Per campionare il colore dall'immagine originale, aprire di nuovo il file originale e utilizzare lo strumento Contagocce. Nella palette Colori, ho trascinato il colore nell'area grigia del triangolo. Riempire la tela utilizzando lo strumento Secchiello. La tela ora dovrebbe avere un colore uniforme.

Quando realizzo dei dipinti, lavoro sempre con un colore di sfondo della tela selezionato nella regione dei mezzi toni all'interno dell'immagine per ottenere l'armonia dei colori. Quindi clono il soggetto, mantenendo più dettagli possibile, ma eliminando i pixel fotografici che risultano visibili nella pittura finale. Quindi vado avanti a dipingere lo sfondo e mi soffermo sul viso e sui capelli. Pulisco i contorni dei capelli/dello sfondo per perfezionare il dipinto.

6. Nella barra Selettore pennello, seleziono Cloni dalla casella Categoria pennelli, quindi scelgo A olio bagnato dalla casella Variante pennello. Utilizza il pennello per clonare le informazioni dell'immagine.

Impostazioni:

  • Opacità – 100
  • Risaturazione – 100
  • Fusione – 0
  • Ripetizioni – circa 4 - 7

Il pennello viene utilizzato come clone, non come pennello per i colori. Per passare alla modalità clone, fare clic sul pulsante Clona colore nella palette dei colori. Se l'opzione è grigia, la clonazione è in corso. Per tornare alla modalità pennello colore, fare clic di nuovo sul pulsante Clona colore.

7. Stendiamo del colore nello sfondo con la variante Gessi. Scegliere la variante pennello Gesso dalla categoria Cloni. Utilizzare questo pennello in modalità colore. Selezionare la variante pennello Gesso nella categoria di pennelli Cloni. Utilizzare questo pennello in modalità colore.

Impostazioni:

  • Opacità – 20
  • Grana – 10
  • Risaturazione – 25
  • Fusione – 10
  • Deviazione – 0

Utilizzare lo strumento Contagocce, o premere D sulla tastiera, per campionare un colore dall'immagine esistente, quindi aggiungere un po' di saturazione al colore utilizzando la palette Colore. In questo modo il colore risalta. Ho raccolto i colori scuri in basso a sinistra e estratto i rosa dei fiori (un rosa leggero, non carico) per diffondere il colore nell'immagine. L'uso di un rosa chiaro attira immediatamente l'attenzione del pubblico dai fiori ai toni della pelle della ragazza.

8. Mescoliamo la pittura utilizzando lo stesso pennello, ma impostiamo il valore Risaturazione su 0 in modo che il pennello diventi uno sfumino.

Impostazioni:

  • Opacità – da 20 a 90
  • Grana – 10
  • Risaturazione – 0
  • Deviazione – 0

9. Per dare maggiore enfasi, sfumo lo sfondo con un nuovo pennello. Dalla categoria pennelli Cloni, scelgo la variante Piatto - a olio. Questo pennello consente di ottenere un aspetto olio bagnato.

Impostazioni:

  • Opacità – da 20 a 90
  • Risaturazione – 0
  • Fusione – 100
  • Ripetizioni – 7

10. Dipingere seguendo la direzione dei petali e mantenere le dimensioni del pennello più grandi dell'area che si sta dipingendo.

Selezionare la variante pennello Pennello impasto peli cammello nella categoria di pennelli Cloni. Utilizzare questo pennello in modalità clone.

Impostazioni:

  • Opacità – da 10 a 50
  • Risaturazione – 25
  • Fusione – 0
  • Ripetizioni – 2

11. Seguendo la stessa procedura, dipingere il vestito. Ho eliminato i cristalli perché erano una fonte di distrazione. Selezionare la variante pennello Piatto - a olio nella categoria di pennelli Cloni.

Impostazioni:

  • Opacità – circa 30
  • Risaturazione – 0
  • Fusione – 10
  • Ripetizioni – 4

12. Per sfumare i contorni, fare clic sul pulsante Clona colore nella palette Colore per passare alla modalità di pennello colore. Ora è possibile sfumare i contorni (il valore di Risaturazione deve essere 0).

13. Ora dipingeremo la pelle e le mani, procedendo verso il collo e il viso con il pennello. Selezionare la variante Pennello a olio nella categoria di pennelli Cloni.

Nota: quando si usa Pennello a olio, è importante rimuovere la funzione Impasto in modo che la pelle non appaia grinzosa Per rimuovere Impasto, fare clic su Finestra > Controlli pennelli > Impasto. Nella casella Dipingi con, scegliere Colore. Se l'Impasto è stato impostato solo per il colore e l'effetto appare ancora grinzoso, è possibile modificare la modalità colore. Per farlo, aprire il menu delle opzioni libreria nell'angolo in alto a destra della palette Colore e scegliere Mostra come HSV. Nella palette Colore, spostare il cursore V all'estrema sinistra per impostare il valore su 0. Questa è la funzione di variabilità.

Impostazioni:

  • Opacità – da 10 a 30
  • Risaturazione – 35
  • Fusione – 100
  • Ripetizioni – da 4 a 6

Cominceremo con un pennello largo e lavoreremo lungo il vestito, le braccia e sul collo.

14. Dipingere le mani con lo stesso pennello, ricordando di ridurre il valore Ripetizioni a 2 o 3. Il valore controlla lo spazio tra le setole del pennello. Un valore elevato aumenta lo spazio tra le setole e produce una pennellata più grinzosa. Per aree più piccole, è meglio impostare un valore basso.

15. Per terminare le mani, passare in modalità colore (invece che clone ). Ho impostato anche il valore su 0 e sfumato le dita. Il pennello deve essere più piccolo dell'area da dipingere.

16. Ora passiamo al viso. Una regola importante da tenere a mente è che la Risaturazione controlla l'accuratezza del pennello in modalità clone. Se la Risaturazione è impostata su 100, l'accuratezza è del 100%. Se il valore è 0, l'accuratezza è dello 0%.

Selezionare la variante Pennello a olio nella categoria di pennelli Cloni. Ora cominceremo ad applicare le pennellate sulle guance e sulla fronte con un pennello largo (circa un terzo della dimensione più piccola rispetto all'area delle guance - simile alle dimensioni di un pennello per il fard ).

Impostazioni:

  • Opacità – da 10 a 30
  • Risaturazione – 15
  • Fusione – 100
  • Ripetizioni – da 3 a 4

Se l'impostazione della Risaturazione al 15% non è sufficiente, la si può liberamente impostare su un altro valore, fino a 30-45.

17. Seguendo le linee del viso, stendere pennellate leggere e sfumate per coprire le guance e la fronte. Ridurre il valore man mano che ci si avvicina all'area del mento e del naso. Socchiudendo gli occhi e guardando il viso come una serie di forme e linee, si riuscirà a dipingere in modo più realistico. Il segreto qui è dipingere lungo le linee e non applicando pennellate a caso.

18. Man mano che mi avvicino alle labbra, continuo a ridurre il valore fino ad arrivare a 1 - 1,5. Sto seguendo il contorno delle linee con un movimento circolare, dato che le labbra non sono mai tese. Fare attenzione a non coprire le alte luci, in quando la forma delle labbra potrebbe subire delle modifiche.

19. Veniamo ora agli occhi. Non è difficile come sembra. Utilizzando gli stessi pennelli della pelle come cloni, impostiamo il valore delle ripetizioni su 1-2 e passiamo delicatamente il pennello sui dettagli, per renderli meno realistici. Seguire le linee degli occhi, ricordando che non sono rotondi. Se si vuole si possono eliminare le sopracciglia.

20. Aggiungiamo il colore agli occhi. Per farlo, occorre passare dalla modalità clone alla modalità colore selezionando il pulsante Clona colore nella palette Colore.

Impostazioni:

  • Opacità – da 10 a 90
  • Risaturazione – da 15 a 30
  • Fusione – circa 100, per un aspetto sfumato
  • Ripetizioni – da 1-2, a seconda delle dimensioni dell'area

21. Ho aggiunto il nero all'interno dell'iride e una luce bianca. Dato che gli occhi sono umidi e tondi, riflettono la luce. Il riflesso compare nell'area opposta. Si tratta della seconda area più chiara dell'iride. Non dipingere un anello chiaro attorno all'intero occhio, perché si ottiene un effetto non naturale. Utilizzando lo strumento Contagocce (o premendo "D" sulla tastiera), seleziono un colore nell'occhio e lo intensifico aggiungendo più pigmento nella ruota dei colori. Premere "B" per il pennello e usare il colore per applicare pennellate chiare.

22. Sopracciglia - devono essere realistiche! Nel file sorgente, la ragazza ha delle belle sopracciglia che prendono una forma arcuata. Utilizzando lo stesso pennello, con le Ripetizioni impostate su 1, campionare un colore scuro e dipingere le sopracciglia. Non esagerare. Se possibile, è meglio effettuare una sola pennellata che passare diverse volte sulla stessa area. La semplicità è la scelta migliore.

23. Per ottenere un aspetto realistico, uso lo stesso pennello che ho utilizzato per la pelle, aumentando però le Ripetizioni a un valore di 4-6. Quindi dipingo tratti chiari di colore sulla pelle. Ancora una volta, campiono i colori già presenti e li modifico andando verso il bianco o il colore consigliato nella ruota dei colori. Aggiungiamo tratti di colore sulle guance, sulla punta del naso /alte luci) e nelle ombre. Ho anche aggiunto del colore sul labbro inferiore e messo in risalto l'area tra il labbro superiore e il naso.

24. Capelli: cominciamo scegliendo la variante Pennello a olio nella categoria Cloni. Utilizzare questo pennello medio per clonare i capelli seguendo la direzione delle ciocche.

Impostazioni:

  • Opacità – da 50 a 90
  • Risaturazione – 25
  • Fusione – 100
  • Ripetizioni – 5

25. Quindi seleziono il pennello Pennello impasto peli cammello e aggiungo della texture in più nei capelli.

Impostazioni:

  • Opacità – da 20 a 30
  • Risaturazione – 25
  • Fusione – 100
  • Ripetizioni – 2,5

26. Per applicare i tocchi finali alla capigliatura, selezionare la variante pennello Gessi dalla categoria Clona. Usare il pennello nella modalità colore per raggiungere delle alte luci ai capelli.

Impostazioni:

  • Opacità – 40
  • Grana – da 20 a 25
  • Risaturazione – 25
  • Fusione – 100
  • Deviazione – 0

Sto selezionando i colori delle alte luci dei capelli per renderli più luminosi nella ruota dei colori e dipingere ciocche di capelli con il pennello. Ancora una volta, la semplicità è la scelta migliore. Per sfumare, impostare la Risaturazione su 0.

27. Portando la Risaturazione su 0, vado a sfumare le aree in cui i capelli si stagliano sullo sfondo e pulisco l'immagine.

Et voilà!