Why Sign In?
Access your order history, manage your account, memberships/subscriptions and more.
Discovery Center

Lavorare con le armonie di colori in CorelDRAW Graphics Suite X6

di Suzanne Smith

Gli stili colore possono essere combinati in gruppi chiamati armonie. Un'armonia consente di collegare gli stili colore per mezzo di rapporti basati sulle tonalità e di modificali in un unico gruppo. Trasformando gli stili colore in un'armonia, si possono creare rapidamente una varietà di schemi colore alternativi, mescolando i colori insieme, oppure si può modificare la composizione del colore del proprio progetto in un solo passaggio.

Un'armonia di colori può essere creata da zero o utilizzando i colori di un oggetto esistente.

In questa esercitazione viene spiegato:

  • come creare nuove armonie di colori dai campioni colore;
  • come associare i colori in un'armonia di colori con gli oggetti all'interno del documento;
  • come creare armonie di colori da oggetti esistenti;
  • come modificare i colori all'interno di un'armonia di colori;
  • come escludere i colori da un'armonia di colori;
  • come creare un'armonia di colori gradiente;
  • come esportare le cartelle delle armonie e degli stili colore come un foglio di stile di CorelDRAW per l'utilizzo futuro.

Per maggiori informazioni sulle armonie di colori, vedere

  • Guida > Guida in linea > Modelli e stili > Creazione e applicazione degli stili di colore
  • Guida > Esercitazioni video > Operazioni con... > Operazioni con gli stili di colore
  • Guida > Guida > Capitolo 6: Nozioni di base sul colore > Operazioni con stili di colore e armonie

Creare un'armonia di colore da zero

  • Per creare gli stili colore e le armonie di colori, aprire la finestra mobile Stili colore facendo clic su Finestra > Finestre mobili > Stili colore (o premere CTRL + F6).
  • Nella finestra mobile Stili colore, fare clic sul pulsante Nuova armonia colori e selezionare Nuova armonia colori dal menu a discesa (figura 1).


Figura 1

  • Trascinare un campione colore da una tavolozza aperta nella cartella armonie (figura 2).
  • Per continuare ad aggiungere colori alla cartella armonie appena creata, trascinare altri campioni colore direttamente sull'icona della cartella armonie (figura 3).

Figura 2
  
Figura 3

Nota: trascinando i campioni colore nel pannello inferiore ma non sull'icona della cartella armonie, verranno create altre cartelle armonie.

Associare i colori della nuova armonia di colori agli oggetti nel documento

  • Selezionare un campione colore dalla cartella armonie e trascinarlo su uno o più oggetti (figura 4). In questo modo il colore dell'armonia verrà collegato a quello dell'oggetto e verrà automaticamente aggiornato ogni volta che vengono modificati i colori dell'armonia.


Figura 4

Creare un'armonia di colore da oggetti esistenti

  • Trascinare un oggetto nella parte inferiore dell'area grigia nella finestra mobile Stili colore (figura 5).


Figura 5

  • Nella finestra di dialogo Crea stili colore, attivare la casella Raggruppa stili colore in armonie e trascinare il dispositivo di scorrimento tutto a sinistra fino a che nella casella non comprare il numero 1 (figura 6). In questo modo verranno creati gli stili di colore a partire dai colori dell'oggetto e gli stili di colore verranno raggruppati in una cartella armonie (figura 7).

Figura 6
  
Figura 7

Modificare un'armonia di colori

Quando si modifica un'armonia di colori, si possono modificare tutti gli stili di colore simultaneamente preservando la relazione tra di essi, oppure si possono modificare i singoli stili di colore all'interno dell'armonia.

Questa armonia di colori è stata creata trascinando un oggetto clipart dalla finestra del documento alla cartella delle armonie di colori (la parte inferiore dell'area grigia) nella finestra mobile Stili colore (figura 8).


Figura 8

  • Per modificare i colori in un'armonia, fare clic su uno degli anelli di selezione dei colori e ruotare gli anelli nella ruota dei colori (figura 9).
  • Per modificare il valore di un colore soltanto, fare clic su un campione di selezione del colore (nella cartella delle armonie di colori o in Editor Armonie). L'anello di selezione dei colori corrispondente verrà evidenziato all'interno della ruota di colori, per consentire la regolazione del colore.

Nota: per selezionare di nuovo tutti i colori, fare clic su un'area all'esterno della ruota dei colori.


Figura 9

Utilizzando Editor Armonie, si possono provare diversi schemi di colori. Modificando un colore, si possono anche trovare altri colori che si abbinino bene.

Applicare valori di colore precisi allo stile di colore di un'armonia

Dopo che si è selezionato uno specifico colore nella cartella armonie, l'Editor colore fornisce diverse opzioni per modificare il colore. Si può utilizzare il contagocce per campionare un nuovo colore dall'area di lavoro di CorelDRAW o dal desktop. Si possono anche utilizzare diversi dispositivi di scorrimento colore, visualizzatori colore e tavolozze colore per scegliere un colore specifico (figura 10).


Figura 10

Escludere i colori da una cartella armonie di colori

In alcuni casi può essere necessario proteggere i colori di alcuni oggetti.

Ad esempio, nell'immagine sottostante, si può decidere di preservare il colore marrone del tronco ma di modificare i colori delle foglie in una cartella armonie di colori. Per ottenere questo risultato si può procedere in due modi.

  • La prima opzione consiste nel trascinare il campione marrone nella parte superiore dell'area grigia nella finestra mobile Stili colore, per rimuovere il colore dalla cartella armonie e creare uno stile di colore singolo (figura 11).
  • La seconda opzione consiste nel selezionare il campione marrone per trascinarlo sull'icona del cestino in modo da rimuoverlo completamente dalla cartella armonie di colori (figura 11).


Figura 11

Armonie di colori gradiente

CorelDRAW consente di creare un tipo specifico di armonie colori chiamato gradiente. Un gradiente è composto da uno stile colore principale e da diverse sfumature di quel colore. Nella maggior parte dei modelli colore e delle tavolozze disponibili, gli stili derivati condividono la stessa tonalità dello stile colore principale, ma hanno livelli di saturazione e luminosità differenti.

Nota: nel sistema PANTONE MATCHING SYSTEM e nelle tavolozze di colore personalizzate, lo stile di colore principale e gli stili derivati sono collegati tra loro ma hanno diversi livelli di tinta.

Per creare un'armonia di colori gradiente

  • Nella finestra mobile Stili colore, selezionare un campione di stile colore (o trascinare un campione colore da una tavolozza aperta alla parte inferiore dell'area grigia nella finestra mobile).
  • Fare clic sul pulsante Nuova armonia colori e scegliere Nuovo gradiente (figura 12).


Figura 12

  • Nella finestra di dialogo Nuovo gradiente, accettare le impostazioni predefinite e fare clic su OK. La finestra di dialogo Nuovo gradiente consente di specificare il numero e il tipo di tonalità che si desidera creare dallo stile colore principale (figura 13).


Figura 13

Quando si modifica la tonalità dello stile colore principale in un gradiente, vengono automaticamente aggiornati gli stili colore correlati in base alla nuova tonalità e ai valori di luminosità e saturazione originali (figure 14 e 15).


Figura 14
  
Figura 15

Assegnare armonie di colori gradiente a oggetti

Dopo aver creato un gradiente, lo si può applicare agli elementi del proprio documento.

  • Per farlo, trascinare un campione colore dalla cartelle armonie su un oggetto (figura 16).


Figura 16

Si può utilizzare l'Editor Armonie nella finestra mobile Stili colore per visualizzare in anteprima il disegno con vari schemi di colore. Selezionare la cartella gradiente e trascinare per ruotare uno degli anelli di selezione dei colori nella ruota dei colori (figure 17 e 18).


Figura 17
  
Figura 18

Salvare gli stili di colore e le cartelle armonia come fogli di stile di CorelDRAW

Per rendere gli stili e i gruppi di file disponibili per l'uso in altri documenti, basta esportarli in un foglio di stile di CorelDRAW (.cdss). Un foglio di stile contiene tutti gli stili oggetto, i gruppi di stili, gli stili di colore e le proprietà predefinite dell'oggetto in un documento attivo. Si possono anche utilizzare gli stili e i gruppi di stili di altri documenti importando il foglio di stile nel quale sono stati salvati.

Per esportare gli stili di colore e le cartelle armonie di colori come un foglio di stile

  • Nella finestra mobile Stili colore, fare clic sul pulsante Importa, esporta o salva impostazioni predefinite e scegliere Esporta foglio di stile (figura 19).


Figura 19

  • Nella finestra di dialogo Esporta foglio di stile, digitare un nome per il foglio di stile nel campo Nome file e fare clic su Esporta (figura 20).


Figura 20

  • Nella finestra di dialogo Esporta foglio di stile, attivare solo la casella Stili colore e fare clic su OK (figura 21).


Figura 21

Per importare gli stili colore e le cartelle armonie di colori

  • Nella finestra mobile Stili colore, fare clic sul pulsante Importa, esporta o salva impostazioni predefinite e scegliere Importa foglio di stile (figura 22).
  • Nella finestra di dialogo Importa foglio di stile, andare alla cartella in cui è stato salvato lo stile e fare clic su Importa.


Figura 22

Nota: Le cartelle armonie e gli stili di colore possono essere condivisi con altri utenti di CorelDRAW X6 o importanti in altre macchine. Basta inviare via e-mail il file stylesheet.cdss e importarlo in CorelDRAW X6 seguendo i passaggi riportati sopra.

Nota: è anche possibile importare stili e gruppi di stili da un file di CorelDRAW esistente selezionando il file nella finestra di dialogo Importa foglio di stile e facendo clic su Importa.